Risorse

Invio telematico delle lettere d`intento per il 2015

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono stati pubblicati sia il software per l’invio telematico sia il nuovo servizio online per il riscontro via web dell’avvenuta presentazione della comunicazione da parte dell’esportatore abituale. I contribuenti possono scegliere se seguire fin da subito le nuove regole, introdotte dal decreto semplificazioni, oppure se seguire le vecchie regole fino al 11.02.2015, data oltre la quale l’esportatore abituale dovrà procedere all’invio seguendo le nuove modalità.

Rivalutazione terreni e partecipazioni

La Legge di Stabilità 2015 ha reintrodotto la possibilità di procedere alla rideterminazione dei valori dei terreni edificabili e delle partecipazioni societarie possedute al 1.01.2015. La novità più rilevante riguarda l’imposta sostitutiva, che è stata raddoppiata. In sintesi, le aliquote del 2% (partecipazioni non qualificate) e del 4% (partecipazioni qualificate e terreni) passano, rispettivamente, al 4% e all’8%. Il termine previsto per il versamento e il giuramento della perizia è il 30.06.2015; si ricorda la possibilità di frazionare il pagamento in 3 rate annuali e che, nell’ipotesi di cessione del terreno prima di tale data, la perizia deve essere precedente all’atto stesso.

Bonus assunzioni

Sulle assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel 2015, i datori di lavoro possono fruire per 36 mesi della riduzione dei contributi Inps fino a un massimo di 8.060 euro. Lo sgravio non è applicabile agli apprendisti e domestici, né ai contributi Inail.

Detrazioni fiscali 2015 per gli interventi di efficienza energetica

Secondo la normativa oggi vigente (art. 14 Decreto Legge n. 63 del 2013), dal 2015 la detrazione fiscale per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici sarebbe dovuta scendere al 50%. Tuttavia, con l’approvazione della Legge di Stabilità 2015, è stato prorogato per tutto il 2015 il bonus con una detrazione ancora pari al 65%.

Page 1 of 3