News

Agevolazione prima casa

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 19989/2018, ha affermato che l’agevolazione prima casa compete anche a chi abbia già, nel medesimo Comune, la proprietà di un’altra casa che sia, però, inidonea all’uso abitativo in quanto locata a terzi (a meno che si tratti di una locazione preordinata a consentire un abusivo utilizzo dell’agevolazione). Secondo la Suprema Corte il concetto di casa posseduta deve essere letto come casa idonea a essere abitata, con la conseguenza che, quando vi sia l’inidoneità della casa a essere abitata, il contribuente che ne sia proprietario può acquistare con l’agevolazione un’altra abitazione.

Linee programmatiche fiscali

Il Ministro dell'Economia, intervenendo in Commissione Finanze del Senato, ha annunciato le linee programmatiche del Ministero, specificando che non sono previsti rinvii per l'obbligo della fatturazione elettronica dal 01/01/2019, anche tra soggetti privati. Nel disegno è prevista la revisione della disciplina dell'Irap, una forma di pace fiscale e l'introduzione della Flat tax.

Ravvedimento breve entro il 18/07/2018 per primo acconro Imu

Il 18/07/2018 è l'ultimo giorno disponibile, per chi non avesse ancora effettuato il pagamento del primo acconto Imu, per usufruire della riduzione della sanzione ad 1/10. Si tratta del cosiddetto "ravvedimento breve" al quale si applicherà la sanzione dell'1,5% dell'imposta dovuta.

Scadenza per 730 precompilato al sostituto d'imposta

Domani, 07/07/2018, è l'ultimo giorno disponibile per presentare il modello precompilato 730/2018 al sostituto d'imposta. Il termine per l'invio via web, tramite il professionista è fissato al 23/07/2018. Oltre questa data non sarà più possibile utilizzare il modello 730, per cui l'unica alternativa sarà l'invio del modello Redditi entro il 31/10/2018, che esclude rimborsi e/o trattenute in busta paga.

Page 1 of 64