News

Scomputo perdite dai maggiori imponibili accertati

Con il Provvedimento 20.10.2014, l’Agenzia delle Entrate conferma il principio di fondo che prevede la possibilità, in sede di controllo, di scomputare le perdite di periodo o pregresse, se non già utilizzate, dai maggiori imponibili oggetto di rilievo.

Irap dovuta dal professionista che ricorre all`outsourcing

La Corte di Cassazione, con la sentenza 24.10.2014, n. 22674, ha affermato che è dovuta l’Irap da parte del professionista che affida in outsourcing l'organizzazione del proprio studio, ovvero delegando all'esterno consulenze, servizio di segreteria e consultazione di banche dati.

Indagini bancarie sui professionisti

Recependo i principi affermati dalla Corte Costituzionale con la sentenza 6.10.2014, n. 228, l’Agenzia delle Entrate sta modificando il proprio atteggiamento in materia di prelevamenti bancari apparentemente “ingiustificati” da parte dei professionisti. In particolare, se l’accertamento è già stato emesso ma sono ancora pendenti i termini per il ricorso, sarà possibile chiedere l'annullamento in autotutela; viceversa, se il contenzioso è già instaurato, mediante una memoria integrativa sarà possibile chiedere la cessazione della materia del contendere

Compensazione dei crediti verso le pubbliche amministrazioni

È stato pubblicato nella G.U. 10.10.2014, n. 236 il D.M. Economia 24.09.2014, relativo alla compensazione, nell’anno 2014, delle cartelle esattoriali in favore di imprese e professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili nei confronti della pubblica amministrazione. Per accedere alla suddetta compensazione è necessario essere titolari di un credito, nei confronti della pubblica amministrazione, debitamente certificato e aver ricevuto, entro il 31.03.2013, la notifica di una cartella esattoriale per un importo inferiore o pari al suddetto credito. La relativa compensazione deve essere effettuata nel 2014.

Page 1 of 5