News

Transfer pricing

La Corte di Cassazione, con la sentenza 17.07.2015, n. 15005, ha affermato che l’erogazione di un finanziamento alla società controllata, finalizzato a un successivo acquisto di partecipazioni in un’altra società, non configura elusione fiscale e, conseguentemente, nessuna contestazione può essere messa con riferimento alla disciplina del transfer pricing.

Opzione per il regime

L’opzione per il regime “Patent box” ha per oggetto il software protetto da copyright, i brevetti industriali, i marchi d’impresa, i disegni e le informazioni aziendali. L’opzione può essere esercitata da tutti coloro che hanno diritto allo sfruttamento economico del bene immateriale, a prescindere dalla titolarità giuridica. Il calcolo del coefficiente di agevolazione va effettuato per ciascun bene.

Tassazione dividendi persone fisiche ed enti non commerciali

Le persone fisiche non imprenditori che, nel corso del 2014, hanno percepito dividenti relativi a partecipazioni non qualificate, erogati da società estere non residenti in paesi black list, senza subire alcuna ritenuta “in entrata”, dovranno tenere conto della nuova aliquota del 26%, applicabile ai dividendi e ai proventi assimilati, percepiti dal 1.07.2014. I dividendi percepiti dal 1.01.2014 al 30.06.2014, invece, sono tassati con l’aliquota del 20%.

Scambio di informazioni con gli Stati Uniti

La legge di ratifica dell’accordo con gli Stati Uniti per l’implementazione della normativa Fatca firmato a Roma il 10.01.2014 (L. 95/2015) è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale. Tale accordo prevede quanto segue: - per l’Italia, l’obbligo di scambiare le informazioni relative ai conti finanziari detenuti nel territorio dello Stato dai cittadini o residenti Usa e da entità da essi controllate; - per gli Stati Uniti l’obbligo di trasmettere i dati relativi ai soli conti correnti e assimilati detenuti nel loro territorio da residenti italiani;

Page 1 of 2