Legge di bilancio 2018 e liquidazioni IVA

Legge di bilancio 2018 e liquidazioni IVA

La legge di Bilancio 2018 dovrebbe prevedere la possibilità di effettuare il ravvedimento operoso anche nell’ipotesi in cui l’omesso versamento derivante dalle liquidazioni periodiche Iva sia contestato, dall’Agenzia delle Entrate, con un avviso bonario.
Fra le altre misure si segnalano gli sgravi contributivi per favorire l’occupazione giovanile, il credito d’imposta per le imprese che investono in formazione del personale, la proroga – seppure in misura diversa dalle precedenti edizioni - del super e iper ammortamento, una stretta sia sulle compensazioni – nel caso il contribuente sia ritenuto “a rischio” – sia nei pagamenti della pubblica amministrazione – nel caso di morosità del beneficiario – e, ancora interventi in materia di Ape (anticipo pensionistico) sociale, di Ape volontario e di Rita (rendita integrativa temporanea anticipata).