Regime transitorio dividendi

Regime transitorio dividendi

La legge di Bilancio 2018 ha introdotto la parificazione della tassazione sugli utili sia da partecipazione qualificata e non qualificata. Tuttavia, ha previsto anche un regime transitorio in base alla delibera societaria e non alla distribuzione delle somme a titolo di dividendo.
Di conseguenza, potranno essere assoggettate al regime transitorio anche le distribuzioni di utili derivanti da partecipazioni qualificate Ires che avverranno dopo il 2022, sempre che riguardino utili prodotti prima del 2018, qualora vi sia stata una delibera prima del 31.12.2022.