Sospensione versamenti IVA per imprese con sede legale nella Provincia di Piacenza

Sospensione versamenti IVA per imprese con sede legale nella Provincia di Piacenza

Si informano i gentili clienti che il testo ufficiale del Decreto “Cura-Italia”, pubblicato nella notte in Gazzetta Ufficiale, all’art 62 comma 3, prevede che la sospensione dei versamenti IVA in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 ed il 31 marzo 2020, si applica a prescindere dal volume dei ricavi conseguiti nel 2019  ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nelle Provincie di Piacenza, Cremona, Lodi e Bergamo. I versamenti sospesi dovranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di maggio 2020. Non si fa luogo al rimborso di quanto già versato.
Si ribadisce inoltre che, come per tutti i  soggetti che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato sono sospesi gli adempimenti tributari diversi dai versamenti e diversi dall’effettuazione delle ritenute alla fonte e delle trattenute relative all’addizionale regionale e comunale, che scadono nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 e il 31 maggio 2020.